Come essere sé stessi e vendere di più

Nonostante i numerosi consigli che trovi su questo blog su come vendere prodotti e servizi, c’è una strategia che vince su tutte, ed è quella di riuscire ad essere te stesso. Quando sei te stesso, vendi dal palco o in video con una straordinaria potenza ed emozione. Inoltre, essere te stesso ti permette di essere autentico con te e con i tuoi clienti. In questo articolo condividerò con te alcune delle mie idee per aiutarti a tirare fuori la versione migliore di te.

Cosa vuol dire essere sé stessi? Si potrebbe definire come essere naturali e spontanei. Essere così come siamo quando siamo senza paure, soli o con persone di cui ci fidiamo. Immagina di essere davanti a un gruppo di persone interessate al tuo prodotto o servizio, e di riuscire a parlare con piena fiducia e confidenza, come se stessi parlando ad un amico, un genitore, una sorella o un fratello. Il risultato in termini di vendite e di consensi sarebbe sicuramente migliore poiché tu verresti percepito reale ed autentico dal tuo pubblico.

Mi ci è voluto molto tempo prima che iniziassi ad essere veramente me stesso sul palco. Il viaggio non è semplice e veloce, ma voglio renderlo più facile per te dandoti 7 consigli per raggiungere questo risultato.

7 consigli su come essere onesto con te stesso:

1. Perseguire la tua verità e passione

Trova la tua verità, il tuo scopo nella vita. Persegui la tua passione e la tua vocazione con coraggio. È solo quando sei davvero autentico con te stesso che puoi aiutare gli altri a fare lo stesso. Inoltre, essendo vero, hai maggiori probabilità di successo poiché farai del tuo meglio per raggiungere i tuoi obiettivi. Non ti arrenderai.

2. Cerca sempre l’auto-miglioramento

Si diventa migliori modellandosi costantemente per diventare la persona che vuoi essere. Ognuno di noi, chi più o chi meno, sta limitando il suo potenziale a causa di convinzioni limitanti su sé stesso, sugli altri e sul mondo in generale. Investire sulla propria crescita personale tramite libri, corsi, seminari, video corsi eccetera, ti permetterà di abbattere progressivamente questi limiti ed esprimere tutto il tuo potenziale, realizzando la versione migliore di te.

3. Sgonfia il tuo ego

Se c’è una cosa che può impedire a una persona di crescere, è il proprio orgoglio. Non fraintendermi. Va perfettamente bene ed è anche fantastico essere orgogliosi. Se lavori duramente e vedi risultati, dovresti darti una pacca sulla spalla. Dirlo a tutto il mondo.

Ma una persona può anche avere un enorme ego negativo. Per esempio questo tipo di persona dice, “Oh, non ho bisogno di imparare queste cose” o “Conosco già la soluzione, grazie.” Hanno anche l’atteggiamento me-me-me. Tutto gira in torno a loro!

Ricorda, il beneficio del tuo miglioramento non è limitato solo a te stesso. Il tuo obiettivo ultimo è quello di istruire i tuoi clienti, di migliorare la loro vita e di essere la miccia che ha acceso la fiamma della loro trasformazione. Mettendo l’ego da parte e sviluppando l’umiltà, la migliore delle qualità, puoi crescere molto velocemente ed avere una migliore capacità di aiutare i tuoi clienti.

4. Ricorda le tue esperienze passate

Ho un lungo passato alle spalle. Ho perso molte opportunità e ho fatto molti errori. Non posso annullarli, ma posso sicuramente imparare da loro. Non esiste fallimento, solo feedback. Acquisendo questo tipo di mindset, sarai in grado di imparare dalle esperienze passate e non mi succederanno più. Penso che il passato di una persona sia un pozzo di saggezza. Ti dà un senso più profondo di percezione della vita e delle relazioni. Ti consente di relazionarti meglio alle difficoltà e ai problemi dei tuoi clienti.

5. Avere la mentalità giusta

Per imparare ad essere sé stessi, devi coltivare la giusta mentalità. Credo che tutto inizi dalla mente. Ciò che veramente vuoi e i pensieri dominanti che tieni nella mente, presto o tardi si manifesteranno in azioni e decisioni che ti porteranno ad ottenere i risultati che desideri. Io ad esempio, con tutte le sfide che ho affrontato, avrei potuto rinunciare facilmente. Ma non l’ho fatto. È perché nella mia mente, so di non essere una persona che lascia, che abbandona. Sono consapevole che ad un certo punto arriverò dove voglio essere.

6. Resisti ai tuoi sogni

Nella vita, passerai attraverso molti bivi. Potrebbero esserci delle volte in cui inizi a dubitare se stai facendo la cosa giusta. Inizi a domandarti se dovresti veramente essere un oratore.

Tutti questi pensieri e sentimenti sono normali. Puoi allontanarli visualizzando il tuo obiettivo ultimo. Se sei fedele a te stesso, se sarai sempre te stesso, la vita ti indirizzerà sempre nella giusta direzione.

7. Pianifica la tua crescita

Dire a te stesso di voler essere migliore non è abbastanza. Affinché tutto funzioni correttamente devi essere consapevole del tuo avanzamento. Per fare ciò, dovresti creare un piano di crescita personale. Chiediti: “Come ti vedi tra 5 mesi. Come ti vedi tra 1 anno? Come ti vedi tra cinque anni?” Quali sono i tuoi obiettivi da raggiungere per ognuna di queste scadenze?”

Per quanto mi riguarda, il mio obiettivo per il 2018 è quello di elevare i miei standard e portare i miei clienti al massimo potenziale. Sono concentrato nel fornire ai miei clienti prodotti e servizi a valore aggiunto e di qualità.

Il viaggio per imparare ad essere te stesso sarà lungo. La buona notizia è che hai il pieno controllo del viaggio. Metti in pratica i miei consigli, mettici il cuore e puoi essere il venditore che hai sempre desiderato essere.

Se hai trovato questo articolo interessante e vuoi approfondire questo argomento e scoprire come aumentare le tue vendite, clicca qui e scarica i 101 segreti per convincere.

Lascia un commento qui sotto per farmi sapere cosa ne pensi e condividi l’articolo con i tuoi amici se l’hai trovato interessante.

Commenti